VISITE MEDICO SPORTIVE

Nel corso dell’autunno, occorre rifare la visita medico sportiva e consegnarne una copia all’ufficio Proloco di Falcade o via email a info@sciclubvalbiois .

La visita medica è richiesta dal regolamento federale dai 12 anni in su per lo sci alpino e lo sci nordico. (11 anni per il biathlon e lo snowbord)

Art. 17.2.2.4 - SCI ALPINO: SLALOM SPECIALE, SLALOM GIGANTE, SUPER GIGANTE (esclusivamente per le categorie Allievi e Ragazzi) CARVING , FREESTYLE , SCI D’ERBA, SNOWBOARD, TELEMARK Visita medica, esame urine, elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo, esame spirometrico, esame neurologico

Per i bambini che hanno meno di 12 anni, è richiesta la consegna del certificato medico rilasciato dal proprio medico.

Questo anno l’organizzazione dello sci alpino, lascia la libertà di scelta alle famiglie.

Ad Agordo, presso il POLIAMBULATORIO AGORDINO SRL - VIA VALCOZZENA 31/M -32021AGORDO (BL). TEL: 0437-62160 - MAIL info@poliagordo.

Sono disponibili ancora alcuni porti il 23 ottobre pomeriggio per lo Sci Club e altri il 30 di ottobre.

Il costo è di 55€ per gli adulti, 40€ per i ragazzi maggiori di 12 anni e 35€ per che hanno meno di 12 anni. Potete prenotare direttamente indicando la vostra appartenenza allo Sci Club

A Belluno, presso presso Il Centro di Medicina dello Sport  ( localizzato all’interno della Spes Arena di Belluno (ex Palaghiaccio), di fianco alla Piscina Comunale.Viale Dendrofori 4/632100 – Belluno)

 unica data disponibile il 15 di novembre, costo 15 €.

Prenotazioni presso la ProLoco di Falcade (0437 599062). Sono disponibili 15 posti. Cercheremo di organizzare il servizio di trasporto a Belluno.

Per chi vuole essere autonomo o andare in altre strutture, può richiedere a info@sciclubvalbiois.it il modulo di richiesta personale.

Art. 17.2 - ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA Sono considerati agonisti, ai sensi del DM del 18/02/1982, tutti i partecipanti a competizioni dei Calendari Federali. Per accedere agli accertamenti sanitari, gli atleti devono presentare alle strutture sanitarie della Regione di residenza secondo le rispettive normative regionali (ASL competente o altro Centro di Medicina dello Sport autorizzato dalla Regione), una richiesta scritta da parte della Società di appartenenza da cui risulti la qualifica di agonista. Tali richieste possono essere anche collettive.